Bagheria

Istruzioni per la registrazione e presentazione pratiche

Registrazione:

1) Entrate nell'area di pertinenza del Comune (menù a destra) dove intendete avviare la pratica.

2) Registratevi nell'area "registrazione utente" (menu a sinistra) compilare tutti i campi obbligatori aggiungendo un indirizzo pec dove riceverete le future comunicazioni.

3) Riceverete, alla pec da voi registrata, le informazioni per attivare l'account, con le credenziali di accesso alla vostra area utente*.

*[La password per l'ingresso alla vostra area sarà generata dal programma, è consigliabile modificarla ed inserirne una personale).

Per modificare password:

Cliccate su "profilo" (menu di sinistra) dove troverete le informazioni sul vostro account (menu centrale) ed in basso avrete le opzioni per modificare sia la vostra password che le informazioni sul vostro profilo, basta seguire le indicazioni.

 
Guida alla registrazione in formato pdf

 

Come avviare una pratica:

 

Entrate con le credenziali ottenute con la registrazione nell'area utente.

 

Dopo avere effettuato la registrazione, come titolare dell'impresa o rappresentante legale della società o come delegato (con procura speciale) entrate con le credenziali ottenute nell'area utente e come prima cosa effettuate la registrazione dell'impresa che deve presentare la pratica.

 

1) cliccate su "Imprese" (menu a sinistra) per la registrazione della vostra impresa (compilare tutti i campi obbligatori)

Dopo aver completato la procedura  di registrazione "impresa"

 

2) Cliccate su "Presentazione e Gestione Pratiche" (menu a sinistra) e selezionate " Avvia una nuova pratica" (menu centrale); seguite tutti i passi (compilando tutti i campi obbligatori) e allegate tutti file inerenti in formato PDF.

 

N.B. I files dei modelli che si trovano all'interno della sezione modulistica e della sezione elenco attività, sono files pdf editabili. Dopo averli compilati occorre salvarli in formato non editabile che può essere fatto seguendo questa procedura: cliccare su file, poi su stampa ed anzichè scegliere la stampante cliccare sul formato PDF in modo da generare un pdf non editabile. Solo dopo questa procedura si potranno firmare i documenti digitalemente per inviarli (previa verifica apertura degli stessi). Ogni file pdf che viene firmato digitalmente deve contenere un solo documento o modello e lo stesso non deve essere zippato. Se tra i documenti che si devono presentare vi sono relazioni tecniche e/o grafici, si ricorda che questi devono essere firmati digitalmente da un tecnico professionista incaricato, anche se quet'ultimo non ha la procura per la presentazione della domanda.

 

3) Dopo aver completato la procedura guidata dal portale, il programma genera una ricevuta (formato PDF) che va scaricata, firmata digitalmente e allegata come gli altri modelli creati, per l'avvio della pratica. Per definire l'iter dell'invio pratica cliccare su fine.

 

4) Al termine della procedura riceverete, all'indirizzo di posta elettronica certificata (pec) da voi registrato, la conferma di avvio pratica.

 

 

 

  • stampa
  • pdf